INSEGNARSI L’AMORE

In effetti noi possiamo condizionare positivamente il nostro inconscio. Questo tuttavia non può essere fatto attraverso il pensiero: l’inconscio dà scarso peso al semplice pensiero verbale. Ciò che sigilla nel modo più profondo i significati dell’inconscio è: L’AZIONE.

Su questo principio si basa il concetto di “atto psicomagico” elaborato da Jodorwsky: compiendo un gesto rivolto all’esterno noi imprimiamo un significato simbolico nelle parti più profonde della nostra psiche.

Ecco perché Gesù ci invita a considerare che sono i comportamenti che teniamo effettivamente verso gli altri a condizionare il nostro inconscio. Ecco perché nel Vangelo, è il modo in cui ci relazioniamo al nostro fratello ad essere determinante.

Si capisce allora la valenza supremamente terapeutica del Perdono: se infatti ammetto che è possibile amare anche la persona che, dal mio punto di vista, appare più immeritevole d’amore, sto dicendo a me stesso che, di conseguenza, anche io posso essere amato laddove mi ritengo meno meritevole.

Se concediamo di amare il prossimo nonostante le sue mancanze, ci concediamo di essere amati nonostante le nostre.

Allora stiamo suggerendo al nostro Cuore la verità più alta: l’Amore non è meritato, l’Amore non tiene conto di condizioni né di giudizi. Se i tessuti più interni della nostra psicologia iniziano a fremere sotto l’influsso della vibrazione di questa verità, qualcosa in noi finisce col crollare.

Se l’Amore non esige condizioni, esso non si conquista nel tempo.
Se l’Amore non si merita, e se è ADESSO, noi cominciamo a sprofondare nell’oceano dell’Amore incondizionato.
.

Alessandro Baccaglini

 

Interessante Puntata Web Radio, ne consigliamo l’ascolto!
Se concediamo di amare il prossimo nonostante le sue mancanze, ci concediamo di essere amati nonostante le nostre. Allora stiamo suggerendo al nostro Cuore la verità più alta: l’Amore non è meritato, l’Amore non tiene conto di condizioni né di giudizi. Se i tessuti più interni della nostra psicologia iniziano a fremere sotto l’influsso della vibrazione di questa verità, qualcosa in noi finisce col crollare.

Ascolta “INSEGNARE L’AMORE PER SE STESSI con ALESSANDRO BACCAGLINI” su Spreaker.

 

 Se trovi che i nostri articoli, traduzioni, recensioni e le trasmissioni Web Radio
sono per te fonte di crescita e di benessere

puoi sostenerci con una donazione.
Grazie!

sostieni+

 


Storie di Ordinario Risveglio Uno Editori Storie di Ordinario Risveglio
12 voci in coro raccontano il miracolo della trasformazione nella vita
Roberto Senesi, Ivan NossaCompralo su il Giardino dei Libri