IL VALZER DEI CANTI STELLATI – 1-51, PROEMIO E XVII DEL PURGATORIO: IL DEVIATO AMOR

Siamo dentro i 14 canti che costituiscono i Sigilli Polari, e che sono stati analizzati e approfonditi in DANTE E LA STELLA DI BARGA.

Ora ne illustreremo i punti forti.

Nel XVI canto (50) Dante ha appena conquistato l’Anima Intellettiva, che è anche Territorio d’Amore, e i 6 canti che sigillano il 50 argomentano tutti il tema d’Amore.

Nessuno sospetta, leggendo il Proemio, che anche questo sia un canto che parla d’Amore.

È vero, perché questo canto si colloca nel Sigillo Nord, che difende il miracolo del Corpo Reintegrato, che non è altro che una palingenesi vissuta in perfetta solitudine.

E subito, sulla Ruota del Poema, Dante riprecipita per tutta la Galassia, attraversa il sistema solare, e si ritrova, in perfetta solitudine, dentro un corpo fragile, sconosciuto, in grave pericolo e abbandonato a se stesso.

Ricordiamo una terribile notte in cui non si è mai smesso di camminare, un uomo smarrito e tanto intontito che nemmeno sa perché si è smarrito, e la speranza di salvarsi, all’alba, salendo un colle… e tre belve aggressive e spaventose che lo fanno rovinare in basso loco.

Insieme a Dante viviamo la paura della morte… che fa tremar le vene e i polsi.

Molti in queste righe potranno trovare la trasparente metafora della propria infanzia o della giovinezza. Oppure quella di un dolore che ha lasciato ferite così aperte da arrivare a perdere contezza di sé. Oppure quando ci è capitato addosso il sospetto che il mestiere di vivere è per davvero un duro mestiere. Sono miliardi i modi in cui ci si può smarrire in questa vita, e non vale la risposta di un agevole cammino: è necessario scendere nella profondità dell’abisso, per districare tutti i nodi. E questo è l’altro viaggio che consiglierà Virgilio.

Ma rispecchiando il Sigillo Nord al Sigillo Sud, si scoprirà nelle lunghe conversazioni di Virgilio, che Dante a volte comprende e a volte no, che il vero problema del nostro vivere è solo un Problema d’Amore.

50 conversazioni di 100 canti diametralmente opposti, e nella loro totale posizione, perfettamente coincidono.

La Coppia 1-51 mette alla luce ciò che per l’Alighieri è il nucleo fondante del nostro vivere: il DESIDERIO.

Maria Castronovo

Pagina FB: https://www.facebook.com/maria.castronovo2?fref=ts
Libro di Maria: DONNA SELENE https://www.unilibro.it/libro/castronovo-maria/donnaselene/9788890591297?idaff=facebook
Per chi è interessato, a questo link potrà trovare gratuitamente le mie quattro FABULE ARCANE ispirate alla FAMIGLIA DELLE FIGURE: Bagatto, Appeso, Amanti ed Eremita.
www.antiguatau.it/aggiornamenti%204/pagine-varie/CASTRONOVO.htm

Ascolta “MARIA CASTRONOVO – IL VALZER DEI CANTI STELLATI – 1-51, PROEMIO E XVII DEL PURGATORIO: IL DEVIATO AMOR” su Spreaker.

Ascolta “IL VALZER DEI CANTI STELLATI con MARIA CASTRONOVO” su Spreaker.