Il Mondo Materiale è un Terreno di Allenamento

aiv
Il nostro passaggio sulla terra ha senso soltanto se tutto quello che facciamo è subordinato al mondo dello spirito e alle sue leggi. Per potersi impregnare delle leggi del mondo spirituale, è necessario consacrare ogni giorno un certo tempo al raccoglimento, alla meditazione e alla preghiera.
Molti obietteranno che è tempo perso… Obbiettino pure!…

Quando arriveranno nell’altro mondo saranno costretti a riconoscere che il tempo perduto è invece quello che essi hanno trascorso nelle attività cosiddette “redditizie”, dimenticando che il mondo fisico, il mondo materiale, sarebbe dovuto essere per loro soltanto un MEZZO e non un OBIETTIVO.
Dovete considerare il mondo materiale come un terreno di allenamento per il vostro spirito. Se lo dimenticate, vi esponete al rischio di infrangere le leggi divine. Non essendo più guidati dallo spirito, obbedirete a impulsi istintivi: l’egoismo, l’invidia, l’aggressività ecc.
Agirete quindi a detrimento degli altri e i vantaggi che crederete di ottenere non saranno in realtà che perdite.

Omraam Mikhaël Aïvanhov