I SOLDI E LA SPIRITUALITA’

SPIR
È da parecchio tempo che ci sono in giro alcune idee che limitano le persone spirituali quando decidono di costruirsi uno spirito di prosperità e di creare abbondanza nelle loro vite. “I soldi non vanno d’accordo con la spiritualità”, “il mondo materiale è un’illusione”, “il denaro è la fonte del male”: queste sono solo alcune di tali idee, che si basano sul vecchio modo di vedere che considera l’uomo separato da Dio e che è più santo aspettare a godere dell’abbondanza quando si sarà lassù (in cielo con Dio) piuttosto che goderne sulla terra, qui e ora.

Nonostante le religioni occidentali professino di credere che Dio sia ovunque, il fatto che Dio potrebbe farsi un giro in Mercedes insieme a uno qualsiasi dei suoi fedeli e goderselo, non è stato molto pubblicizzato.
La verità è che l’universo è fatto di sostanza divina, cioè Dio e nient’altro che Dio. Non si può sfuggire a Dio mediante il materialismo: si è immersi in Dio e non c’è via d’uscita.
Non solo: non c’è neanche una particella nell’intero universo fisico che a Dio non vada bene.  Lo spirito di prosperità ti dà la possibilità di funzionare facilmente e senza sforzo nel mondo materiale: il mondo materiale è il mondo di Dio e ciascuno di noi è Dio.

Se nella propria vita si prova piacere, si è liberi e si vive nell’abbondanza si sta esprimendo la propria natura spirituale.E più si è spirituali più si merita la prosperità.
Una volta sollevato il carico negativo di idee che si hanno sui soldi, questi diventano qualcosa di eminentemente astratto e mistico. Simboleggiano sia l’infinito che il finito, il potere divino sul piano materiale, il potere della ricchezza. Permettono di dematerializzare e rimaterializzare ciò che si vuole, come e quando si vuole, proprio come Dio. Permettono di creare bellezza nella propria vita e nelle vite degli altri. L’uso del potere della ricchezza può essere un atto d’amore, di fede e di gratitudine in ogni istante.
È bene affermare la propria conne ssione all’Essere Infinito e Intelligenza Infinita: la consapevolezza di questo contatto è il bene più prezioso.

Questo brano è tratto dal Libro Gratuito I SOLDI SONO MIEI AMICI di Phil Laut clicca sul titolo e scaricalo, ci sono alcune ottime indicazioni.

Fonte: www.viveremeglio.org