14788_SuperHero01

DISCORSI DI UN SUPER-EROE…. RISVEGLIATO

14788_SuperHero01

 

Discorsi demenzial-risveglianti di un seienne in auto, mentre si va a scuola:
‘Mamma, i miei amici sembrano come gli zombie’.
‘Si amore, porta pazienza, non litigare con loro, che poi la maestra vi mette in punizione’.
‘Io sembro anch’io come loro ma sono come un supereroe’.
‘Si amore, ma mi raccomando non dirglielo, mimetizzati’.
‘Cosa vuol dire?’.
‘Vuol dire che fuori sei uguale e fai le cose uguali ma dentro sei un supereroe’.
‘Ah si, come fanno i mutanti!’.
‘Bravo cucciolo, proprio così’.
‘Mamma?’.
‘Dimmi amore’.
‘Ma papà mi sembra un po’zombie, a volte non capisce niente. E tu sei un mutante’.
‘Si amore mio, ma non devi dirlo a nessuno, ok? Mi prometti che sarà il nostro segreto?’.
‘Sennò a scuola mi danno le botte?’.
‘Si’.
‘Ok. Allora facciamo finta di essere zombie’.

Linda Molin