DALL’8 OTTOBRE CAMBIO DI ENERGIA – DALLA PAURA AL CORAGGIO!

cuore lampada

Pubblico qui di seguito un’articolo della cara amica Cammina nel Sole, mi sento in linea con il suo punto di vista, è vero dall’eclissi ad oggi, anch’io ho toccato il fondo di emozioni e condizionamenti nascosti, solo sfiorati qualche volta o raccontati con il mentale ma mai affrontati veramente.
Dall’eclissi un evento non piacevole è giunto per farmele vedere veramente, toccare con mano e sentire nel profondo. Ci sono state inondazioni in varie parti del nostro paese e all’estero, l’acqua è l’emozionale e le stesse inondazioni sono avvenute dentro, ho avuto vari riscontri da persone che stavano vivendo la stessa cosa.
La meditazione di ieri sera mi ha fatto vedere quanto c’era ancora da ripulire del passato, anche remoto, cose che pensavo fossero dissolte c’erano ancora, giù, in fondo!

Stamattina la sensazione che la consapevolezza si è arricchita è forte; questi giorni, dall’eclissi ad oggi sono stati costellati di prese di coscienza, ogni piccola cosa quando è osservata porta consapevolezza; ormai non riesco più a non vederle, saltano all’occhio, così si dice ed è una definizione che calza a pennello!
Non riusciamo più ad ignorare i segnali, le sincronicità, basta uno scritto, una frase in una canzone, ieri la mia amica Monica me ne ha fatta scoltare una che accenna alla Legge di risonanza, e all’altro che ti fa da specchio, così l’abbiamo sentita dentro di noi. Interagiamo con qualcuno per portarci guarigione, quanto è importante il lavoro su noi stessi, non solo per noi ma perchè guarisce anche gli altri. La conferma che un lavoro è stato fatto arriva dall’altro, non lo chiedi, non te lo aspetti ma arriva!
(Vita Nuova di Gianna Nannini) Se tu fai pensieri falli su di me, se tu speri spera che mi avveri io per te…

Siamo tutti UNO assume un valore, ad alcuni sembra uno slogan della new-age, uno dei tanti, ma oggi lo si verifica in modo tangibile, è incontrovertibile. Tu elabori un pensiero, un emozione, un blocco, lo visualizzi lo pulisci e poi succede il finimondo, l’inondazione appunto… e dopo in tempi brevissimi, c’è chi ti parla di quello che hai vissuto e di come anche lei/lui ha visto, elaborato e risolto lo stesso blocco, lo stesso viluppo aggrovigliato e come dice la mia amica Sara… “Bene!!! C’è stato uno s-viluppo… abbiamo sciolto un’altro viluppo” ed è stato impenetrabile per molti anni, invece ORA ce l’abbiamo fatta!
Tutte queste energie di cui tanto abbiamo parlato, eclissi ecc. danno i loro risultati, altrimenti perchè proprio ORA, dopo tutto questo tempo passato a girarci intorno, a sfiorare e mai ad entrare?
Che risonanza potevamo creare nella nostra vita se c’erano quei viluppi e non eravamo consapevoli di averli, cosa potevamo attrarre con certe zavorre dentro?
Tutto è più chiaro adesso e allora passiamo ad un’altro livello, a detta di Cammina nel Sole passiamo a quello del Cuore… EVVAI… risaliamo dal fondo e CREIAMO con il CUORE!!!

Patrizia di Visione Alchemica

Testi di Visione Alchemica
®Riproduzione consentita con citazione della fonte.


Tutto ciò che facciamo, o pensiamo, crea risonanza. Il nostro modo di pensare (mentale) crea risonanza, il nostro modo di amare (emozionale) crea risonanza, il nostro modo di parlare e di agire (vitale) crea risonanza. I Maestri Spirituali o i Maestri di Vita, da sempre ci dicono che il Tutto è dentro di noi, che il fuori e il dentro sono Uno, ed è proprio la Legge di risonanza che pone in evidenza la correttezza di questi messaggi. Appare perciò inutile cercare disperatamente fuori quello che non si è stati in grado di coltivare dentro.
 http://www.crescitaspirituale.it/2015/02/la-legge-di-risonanza/#sthash.oNXszhjY.dpuf
Ecco Cammina nel Sole:
Sono molti giorni che non scrivo sul mio blog…chi segue la mia bacheca su FB…conosce le motivazioni di questo silenzio…legato alle condizioni di salute di mia madre …che non mi permettono di dedicare molto tempo allo scrivere e a volte mi offuscano il sentire.

Stamattina mi sono svegliata molto presto e ho sentito di dover fare il punto della situazione…perchè moltissime cose sono cambiate dal 28 settembre …e le rivelazioni portate a galla dall’ eclissi lunare…hanno e avranno sulla nostra vita un effetto “cassa di risonanza” incredibile…Abbiamo toccato il fondo e non lo abbiamo toccato la notte dell’eclissi (come tutti pensavamo)…che per molti di noi ha rappresentato la quiete prima della tempesta…ma i giorni dopo l’eclissi…Nelle nostre vite è come se fosse scoppiata all’improvviso una bomba con una forte detonazione …che ha fatto venire a galla tutti quei problemi legati ai nostri blocchi fisici …emozionali e mentali più nascosti …più profondi …più radicati…quei blocchi che mai avremmo voluto vedere e che avevamo cosi ben nascosto nelle nostre profondità… nella speranza che mai si sarebbero rivelati a noi nuovamente…Ed invece… ecco che tutto quello a cui avevamo voltato le spalle… il cuore e la mente…è stato lì per giorni a guardarci e a ricordarci i limiti della nostra umanità a spronarci a risolvere… dimenticare …perdonare e a lasciar andare…Come è stato difficile vero???

E lo è ancora…ma per poco…Tra oggi e domani…infatti… ci sarà un cambio di energia…come ben sapete sono un appassionata di medicina cinese ed il mio punto fisso di riferimento è il calendario cinese …che seguo con grande attenzione …ebbene il giorno 8 ottobre …l’energia dell’equinozio autunnale lascerà il posto all’energia della rugiada fredda (Hanlù)…questo significa che avvertiremo a tutti i livelli un cambiamento dentro di noi…sicuramente volgeremo uno nuovo sguardo con una prospettiva diversa ai problemi che abbiamo affrontato nella prima settimana di ottobre…che alleggerirà di molto il carico …ma avremo a che fare con una nuova energia in relazione agli organi…

L’8 ottobre…infatti… inizia il mese del mastro del cuore (pericardio “il difensore del cuore”) e dunque non vedremo più i problemi dal punto di vista della paura e dello sconforto come è accaduto per tutto settembre (reni-paura)…ma inizieremo ad avere più coraggio nell’ affrontare le cose di petto e saremo sicuramente più risolutivi nei confronti di tutti i problemi che l’eclissi del 28 ha portato a galla…Sapevamo molto bene che quest’ anno sarebbe stato difficile…che ci sarebbero state prove dure che avrebbero raggiunto il loro culmine proprio nel mese di settembre…Ebbene possiamo tranquillamente affermare che sta iniziando la risalita lenta…. difficile…ma SICURA…(ha solo tardato di dieci giorni sulla tabella di marcia prevista) …quando si raggiunge il fondo non si può che ritornare a galla…ma come si ritorna a galla ????…ABBANDONANDO LA ZAVORRA…solo così la spinta che ci daremo dal fondo ci porterà in superficie velocemente…e i problemi man mano avranno la loro risoluzione…Continuiamo ad affidarci alla Sorgente Divina che con i suoi input cosmici…porta avanti il suo meraviglioso PIANO …noi non dobbiamo fare altro che risuonare con esso… lasciar andare perdonare e AMARE….

Cammina nel Sole (Maria Rosaria Iuliucci)

Testi di Maria Rosaria Iuliucci
Fonte: http://camminanelsole.com/8-ottobre-2015-cambio-energia-dalla-paura-al-coraggio/