Cosa accadde circa 100.000 anni fa agli Esseri Umani.

Una delle storie dell’Umanità, molte ne sono state raccontate ma poche vanno così a ritroso nel tempo. Il narratore è Kryon un’entità canalizzata da Lee Carroll, ho letto molto di questo “autore” e devo dire che ho avuto dei riscontri nel corso degli anni. Sono molti i canalizzatori conosciuti in questi ultimi anni, l‘Apocalisse, intesa come Rivelazione è iniziata da tempo ed ognuno di loro apporta il suo frammento di verità, usiamo sempre il nostro discernimento e sentiamo come ci risuona dentro.
Patrizia

Questo messaggio risale al 2007.

Leebio2011Lee Carroll

STORIA DELL’UMANITA’ SUL PIANETA TERRA

La Terra è molto vecchia, ma l’umanità non lo è. C’è stato un lunghissimo ed evoluto viaggio biologico e molti lo hanno chiamato evoluzione. Effettivamente, la biologia del pianeta si è evoluta, e questo è il modo sacro in cui Dio scelse di svilupparla. Non è in contrasto con nulla tranne che con il pensiero limitato di molti Umani che vorrebbero che non fosse così.

 Permettetemi di portarvi indietro a pochissimo tempo fa, come lo vedo io, come lo vedono le rocce. Permettetemi di dipingervi un quadro del pianeta. Sto offrendo al mio partner molto a cui guardare e molti fatti, e ci possono essere pause mentre afferra i concetti. Perché queste cose delle quali parlo saranno trascritte e viste da migliaia di persone.

 Centomila anni fa ebbe origine quello che chiamereste l’Essere Umano illuminato. Oh, ci fu lo sviluppo degli umanoidi molto prima di questo, ma l’Essere Umano non aveva, per così dire, l’equipaggiamento spirituale dentro il DNA. Era soltanto biologia. I vostri antropologi vi racconteranno dell’epoca degli Umani. Ritroveranno molte ossa e vi racconteranno molte storie su come poteva essere l’umanità primitiva. Quelle sono soltanto creature evolute biologicamente, non ancora parte dello scenario in cui gli esseri angelici fanno parte del DNA.

 La storia che sto per raccontarvi è quella a cui abbiamo accennato molte volte. Ma lasciate che  vi dipinga il quadro prima: c’era molta biologia evoluta allora. C’erano all’incirca 20 tipi di Esseri Umani sul pianeta ed i vostri antropologi ne hanno identificati molti. Essi erano tutti diversi, sapete? Alcuni avevano teste con una forma diversa, ed alcuni avevano persino la coda. All’incirca 20 tipi di Esseri Umani che co-esistevano. Questo è un fatto di normale evoluzione sul pianeta, perché se osservate qualsiasi mammifero, ci sarà molta varietà. Questo è il modo in cui lavora la natura e lavorava molto bene, anche 100.000 anni fa. Venti tipi di Esseri Umani erano in fase di sviluppo. C’erano parecchi posti dove essi si sviluppavano più velocemente di altri ed i vostri antropologi lo sanno.Non ha avuto inizio in un solo punto sul pianeta. Essi erano in posti che chiamereste Europa Orientale o Medio Oriente ed un altro posto insolito – il centro dell’Oceano Pacifico! Lo spiegherò tra un attimo. L’evoluzione stava lentamente creando molti tipi di Esseri Umani, proprio come la natura fa con ogni cosa.

Poi il pianeta venne toccato dal disegno – un disegno sacro.

Con il disegno sacro, questo pianeta fu visitato in un modo quantico da creature illuminate che non erano angeli. E’ difficile descrivere come una tale cosa potesse accadere, ma accadde. Ascoltate, c’è molta vita nell’Universo ed alcune di queste sono in apprendimento come voi ed altre no. Ci sono creature biologiche che vivono su pianeti come il vostro, con atmosfera come la vostra, ma non c’è guerra. Essi vivono in uno stato quantico, dove c’è accordo su ciò per cui si trovano là. Essi rappresentano società vecchie più del doppio di quella terrestre. L’umanità e questo gruppo illuminato esistevano già allora ed esistono tuttora. E’ collocata ad anni luce di distanza da voi, tuttavia venivate  facilmente visitati da loro. Essi venivano su questo pianeta per piantare i semi della sacralità nel vostro DNA. Essi venivano con il permesso, per disegno, e con il consenso di tutti gli esseri angelici dell’Universo. Non è stato un caso, e non faceva parte di un piano di conquista. Era il loro amorevole compito.

Parlo dei Pleiadiani, e molto è stato detto su loro. Perché quando si parla di queste cose, dove un tipo di creatura arriva e tocca un intero pianeta, ci saranno coloro che diranno: “Bene, questo deve essere inappropriato, deve essere malvagio, deve essere sbagliato.” Non lo era. C’è stata molta disinformazione riguardo ai Pleiadiani. Permettetemi di dirvi che se poteste vederli proprio adesso, essi sarebbero molto simili a voi! Ed un giorno, se andrete in un luogo che sia adatto, li incontrerete. Vi chiameranno fratello, sorella e se prendeste un campione della loro struttura cellulare, sarebbe molto simile alla vostra. Perché essi hanno i semi dell’illuminazione della razza umana, ed hanno la saggezza e amore per la Terra, perché voi siete i loro semi.

E’ difficile descrivervi in un discorso tridimensionale ciò che essi diedero a questo pianeta. Per usare i doni di essere in uno stato quantico con ogni cosa, essi diedero all’umanità sul pianeta due ulteriori strati del DNA. Ed accadde improvvisamente ad uno soltanto dei 20 tipi di umani, il tipo che avete adesso. Soltanto un tipo era pronto a ricevere questo dono. Chiedete ai vostri antropologi di questo. Oh, non chiedete dei Pleiadiani!

Cosa accadde circa 100.000 anni fa agli Esseri Umani.
Vi diranno, che contro ogni probabilità naturale, soltanto un tipo di Essere Umano emerse sul pianeta. E gli altri 19? Essi lentamente si estinsero, incapaci di competere con quelli con il nuovo DNA. Questo è una cosa contraria alla logica e dovrebbe far inarcare le sopracciglia a coloro che prendono in considerazione la selezione naturale. Così è qualcosa di cui prendere nota e fornisce la prova di ciò che vi sto dicendo.

Questa diventa la storia della creazione in molta della mitologia sul pianeta. Dal momento che successe così rapidamente e così recentemente nella storia della Terra, essa porta con sé la sensazione che tutto fosse stato fatto all’ improvviso, non essendoci stata alcuna evoluzione per permettere che questo accadesse. Da qui, il pensiero da parte di molti che l’evoluzione non ebbe affatto luogo, e che Dio creò gli Umani istantaneamente. Vedete? C’è un seme di verità in tutte le cose, ma spesso esse vengono collocate in una scatola tridimensionale per renderne più facile la spiegazione. Un meraviglioso giardino, la tentazione che rappresenta il bene ed il male – questo è davvero vicino alla visione metafisica di ciò che accadde quando quell’unico gruppo di umani ricevette i due nuovi strati di consapevolezza nel DNA. Improvvisamente essi incominciarono ad agire al di fuori del processo della dualità, la consapevolezza della luce e dell’oscurità.

Vennero preparati gli strati addizionali per il test della Terra, che sarebbe diventato l’unico pianeta del libero arbitrio del suo tempo. Uno strato avrebbe incluso l’Archivio Akashico, l’archivio di tutte le anime angeliche che sarebbero andate e venute dentro il corpo umano. L’umanità iniziò a diventare spirituale non immediatamente ma molto, molto lentamente nel corso di altri 50.000 anni. Gli angeli diedero inizio al processo di venuta sul pianeta, usando il corpo umano come veicolo per creare questo test della Terra. Soltanto allora gli Esseri Umani divennero quello che incominciate a vedere adesso. Questo significa che l’umanità veramente illuminata ha in realtà soltanto 50.000 anni,nuovissima davvero!

La Terra era diversa allora. Così vorrei portarvi all’incirca a 40.000 anni fa. C’è una grande civiltà sul pianeta, ed è esistita in una forma elementare per più di 50.000 anni. Era la più grande società che il pianeta abbia mai visto – non enorme nei numeri, ma nella coscienza. Non era qualcosa che avreste emulato più tardi, perché faceva parte della preparazione dell’umanità. Era la civiltà Lemuriana. Non ho mai specificato per quanto tempo durò, così lo farò adesso. Che cosa pensereste di una società che durò più di 20.000 anni? Essi vivevano in pace. Questo metterebbe in ombra qualsiasi cosa sia successa sulla Terra in una società documentata, non è vero? Niente di ciò che conoscete si avvicina a questo.

Gli scienziati dicono: “E’ impossibile. Non esistevano società così tanto tempo fa.” Effettivamente, non ci sono prove, e questo, miei cari Esseri Umani, è molto significativo.  Perché il pianeta fa un ottimo lavoro nel cancellare i segni dell’umanità. Date uno sguardo a quello che studiate oggi, perché non potete trovare nulla che risalga a più di 4.000 anni fa! E’ stato scosso, corroso,  sotterrato, lavato via e perso per sempre. Per rendere la cancellazione ancora più completa, allora la società era su una terra asciutta in mezzo all’Oceano Pacifico. Ora non c’è.

La linea temporale: così il nucleo dell’origine dei Lemuriani risale a circa 50.000 anni fa. Ci vollero 10.000 anni per definirsi uniti ed altri 5.000 anni per iniziare a riunirsi come società con un centro di controllo comune. I Lemuriani ebbero una civiltà matura, pienamente costituita, a partire da 35.000 a circa 15.000 anni fa. Ricordate che le cose duravano per moltissimo tempo ed erano molte lente ai primordi dell’umanità in evoluzione. Per fare quello che oggi voi fate in un anno,  allora forse ci volevano centinaia di anni.  La lingua era un problema, la comunicazione era nuova, gli spostamenti molto lenti e le sovranità non erano mai state provate. Laddove voi potete avere due incontri in un giorno, essi ne avrebbero avuti due in un anno e spesso nemmeno questo. Il loro senso del tempo era molto diverso in quanto avevano una coscienza quantica, quasi uno stato d’essere senza tempo.

Lasciate che vi porti a Lemuria. Lasciate che vi descriva la Terra in quel tempo, perché era così diversa allora. Alcuni potrebbero ridere e schernire e mettere in ridicolo queste affermazioni. L’Oceano Pacifico è enorme! “Non ci fu mai un tempo in cui non c’era acqua lì a meno che non andiate indietro di milioni di anni.” Non è vero. Non ho detto tutto l’Oceano. Ho detto soltanto la parte dove i Lemuriani si insediarono. Permettetemi di dipingere il quadro per voi.

Il Pianeta Terra ruotava a 28 gradi sul suo asse. Questa era l’inclinazione della Terra e non è quella che avete oggi. Inoltre, geologicamente, il pianeta era molto diverso 40.000 anni fa. Si era alla fine della più grande era glaciale mai sperimentata. La temperatura di questo pianeta dipende dalla quantità d’acqua presente. Il ciclo dell’acqua del pianeta è ciò che controlla la temperatura ed il vento. Quella che vi sto mostrando in questa visione è una Terra molto diversa.

In quel periodo, un terzo dell’acqua sul pianeta era ghiaccio. Questo creava oceani molto diversi da quelli che vedete oggi. Permettetemi di portarvi alla civiltà Lemuriana. Il pianeta era molto più freddo allora. Alcuni di voi si rendono conto di ciò che può fare alla vita sulla Terra un cambiamento di mezzo grado nella temperatura. Se la temperatura media  di questo pianeta venisse abbassata di mezzo grado, sarebbe significativo. La temperatura media dell’atmosfera era inferiore di otto gradi rispetto a quella attuale – molto importante per il clima e molto importante per la quantità d’acqua che c’era sul pianeta.

Il livello medio dell’acqua degli oceani era più basso di quello attuale di 133 metri – cioè più basso di 400 piedi. Potete immaginare la configurazione dei vostri continenti visti dall’alto se gli oceani fossero più bassi di 133 metri rispetto al loro livello attuale? Emergerebbero catene montuose che attualmente sono sott’acqua. Sarebbe molto diverso, vero? I Lemuriani vissero felicemente per oltre 20.000 anni intorno alla base dell’isola che chiamate Hawaii. Questa era, e rimane, la montagna più alta del pianeta, misurata alla base.

lemuria-atlantis-worldmap

Essi erano consapevoli di vivere in un bacino, una valle, che era al di sotto del livello medio dell’acqua sulla Terra. C’era molta acqua intorno ai Lemuriani. Ma i principali mari erano trattenuti dalle catene montuose che generalmente sono più basse oggi, ma che esistevano per via delle placche tettoniche. E così si ha una sistemazione, una situazione, che è complessa. Ma essi avevano terreni asciutti in alcuni dei posti che oggi considerate il fondo dell’Oceano Pacifico. Essi si rendevano anche conto in tutto questo tempo di essere esposti al livello dell’acqua del pianeta, in caso di innalzamento. Finché l’acqua restava fredda, essi stavano bene. Ma  sapevano anche di vivere all’ombra di un “punto caldo” di quella che oggi conosciamo come una grande placca tettonica. E sapevano che si sarebbe mossa, dal momento che lo aveva fatto in precedenza. Le isole che amavano erano tutti vulcani attivi. Essi erano attirati verso questa energia vulcanica.

Ho molte altre cose da raccontarvi sui Lemuriani. Così passiamo adesso alla parte spirituale. Ci fu un totale di 350 milioni di anime di Lemuriani che passarono sul pianeta durante la loro cultura di ventimila anni. Non sono molte considerando che ci furono 800 generazioni. Lasciate che vi spieghi il perché.

I Lemuriani non si reincarnarono come Lemuriani.  Così ciò che sto dicendo spiritualmente è che c’erano quasi 350 milioni di anime individuali, uniche – non soltanto anime umane, ma 350 milioni di angeli presero il loro ruolo passando attraverso la cultura lemuriana come Umani e non si reincarnarono. Essi vennero una sola volta. Il tasso delle nascite dei Lemuriani  non era paragonabile al vostro oggi, non si avvicinava nemmeno. Non era nemmeno una progressione geometrica come avete oggi. Questo è complicato. Biologicamente, c’era una ragione per la quale i Lemuriani non avevano molti figli. Aveva a che fare con la temperatura del pianeta e con la loro cultura. Gli uomini erano fertili come oggi. Questo rendeva anche facili gli aspetti spirituali di ciò che era necessario. Così tutto ciò che dovete sapere è che della cultura spirituale lemuriana, 350 milioni di anime, che rappresentavo la società più longeva che la Terra abbia mai conosciuto, è tutto ciò che c’era. Altro tra un momento.

Quindicimila anni fa, il ghiaccio iniziò a sciogliersi ed i Lemuriani lo sapevano. Il processo era lento ed essi fecero del loro meglio per contenerlo. Nel frattempo i  Lemuriani erano diventati una società marinara e gran parte di loro si trovava sulle imbarcazioni. Essi sapevano quello che sarebbe successo alla fine e divennero molto interessati alle navi. E questo fu quando la nazione lemuriana iniziò a spaccarsi. Accadde più velocemente di quanto pensassero, perché non comprendevano il significato della nuova distribuzione del peso dell’acqua e quello che avrebbe provocato ai movimenti della crosta terrestre [molti terremoti].

Il loro bacino vulcanico iniziò a tremare e a spostarsi rapidamente, lasciando entrare l’acqua. Da 15.000 a 10.000 anni fa, l’equilibrio dell’acqua della Terrà cambiò e si riversò nelle vallate di Lemuria.  Invase la valle tra le montagne. Spazzò via tutto ciò che avevano in costruzione, tutto ciò che avevano costruito. Sapete, questo fa la natura. Ritornate indietro ed osservate le rovine che hanno meno di mille anni sul pianeta e guardate quello che è successo. Adesso pensate a delle rovine che abbiano 15.000 anni sotto l’oceano dove infuriano le correnti. Non c’è rimasto nulla. Alcuni dei Lemuriani rimasero sulle montagne, salendo mentre l’acqua si alzava. Diecimila anni fa l’acqua smise di salire e rappresenta i livelli dell’acqua simili a quelli che vedete oggi. La sommità della magnifica montagna lemuriana adesso è una serie di isole chiamate Hawaii.

Il ciclo dell’acqua della Terra è ciò che la rende calda o fredda ed è dinamico e sempre in movimento. Per fare un balzo in avanti, ci sono stati molti cambiamenti con alti e bassi della temperatura di questo pianeta. Quasi tutti durarono più di ogni Essere Umano [intendendo che nessun Umano visse abbastanza da vedere un intero ciclo]. Cicli della durata di 200 anni erano comuni. Così gran parte dell’umanità non è consapevole di nulla tranne che qualcosa sta cambiando, inconsapevole dei normali cicli. Avete avuto parecchi piccoli cicli glaciali recentemente. Soltanto poche centinaia di anni fa, intorno al 1400, ne avete avuto uno in cui i ghiacciai iniziarono nuovamente a formarsi. La temperatura del pianeta scese un po’ e poi si rialzò. E’ tipico del pianeta ed è il modo in cui funziona.

La cosa interessante è che prima di questi piccoli eventi glaciali, c’è qualcosa che non ha senso per l’Essere Umano. Diventa caldo! Fa parte del ciclo. Ne state avendo uno nuovamente e siete all’inizio di un ciclo dell’acqua che alla fine porterà ad un abbassamento della temperatura. E’ tipico, ciclico e normale. Chiedete a qualunque roccia.

Alcuni Lemuriani risalirono le montagne ed oggi potete incontrare alcuni dei loro discendenti. Sono conosciuti come Polinesiani e sanno tutto degli oceani. Conoscono le maree. Essi erano là ancor prima che ci fossero le maree! Le osservavano mentre si formavano e venivano create. Possono prendere una piccola, minuscola imbarcazione e spostarsi da un’isola ad un’altra distante centinaia di chilometri, senza un compasso. Sanno come funziona, conoscono gli oceani, le maree. Alcuni rivendicano anche che i loro antenati siano Lemuriani.

Quanto segue è scientificamente controverso, perché ciò che vi dirò è che l’impatto di piccole meteore era più comune di quanto si creda in questo periodo. All’incirca 13.000 anni fa e poi 5.000 anni fa, ci furono degli impatti. L’ultimo di 5.000 anni fa, fu il più imponente. Fece due cose al pianeta. La prima è che causò un tale spostamento del mantello del pianeta che la terra passò da un’inclinazione di 28 gradi a 23 gradi ed 1/3. Che impatto! Questo avveniva soltanto 5.000 anni fa. La seconda cosa è che coinvolse la civilizzazione. Molta polvere venne scagliata nell’atmosfera fino a quella che chiamate stratosfera ed il risultato fu soprattutto la pioggia. La pioggia sterminò gran parte dell’umanità. Molti animali e molti Umani morirono. Era necessario, indispensabile e ne abbiamo parlato prima. Faceva parte del piano. Lo scopo principale era di cancellare tutta la conoscenza lemuriana e creare molti laghi ad uso dell’umanità. La scienza può vederlo negli strati ed è anche stato associato alla mitologia di una grande inondazione globale e di un’arca.

E’ interessante, non è vero? Ci sono alcuni che amano definirsi teorici della creazione. Discuteranno con voi contro l’evoluzione dell’umanità. In qualche modo, entrambe le parti hanno ragione Perché la biologia dell’umanità si è evoluta molto lentamente. Ma la sacralità fu data tutta in una volta, proprio come la storia del Giardino dell’Eden, chiamato Lemuria.

Quando descriviamo i periodi che vi abbiamo dato in anni, consideriamo che voi proprio adesso vi trovate nell’anno zero. Così retrocediamo da zero a quando descriviamo qualcosa 40.000, 100.000 o – 10.000 anni fa.  Questo è contrario ad una struttura temporale che sarebbe di riferimento per qualsiasi profeta che mai sia vissuto. Così per coloro che sono interessati a controllare parte della storia del pianeta per verificare questo messaggio, fatelo a ritroso considerando questo come anno zero. Se ci sono alcune date effettive che desideriamo discutere, ve le daremo come date numeriche che vi aspettereste ed usereste.

La civiltà lemuriana fondamentalmente esistette da 35.000 a 15.000 anni fa. – la più longeva civiltà uni-governata sulla Terra. Era diversa da qualsiasi società che mai avrete, così rivivremo con voi quello che accadde.  La vera ragione per Lemuria e per tutti gli attributi del loro DNA era di preparare una scena per quello che doveva venire. Quando il cuoco prepara il cibo, molto spesso unge la padella, tiene tutti gli ingredienti pronti per il cibo e poi procede con la preparazione di ciò che lo migliorerà, ma questo non comprende ancora il cibo effettivo.

I Lemuriani rappresentarono quella relazione con la Terra e con voi. In modo spirituale, il pasto veniva preparato.  Perciò, vi diciamo nuovamente che essi avevano un attributo Akashico diverso dal vostro. Trecento cinquanta milioni di Lemuriani esistettero per la sopravvivenza della loro cultura. Essi erano Lemuriani unici e con poche eccezioni, ognuno ebbe un’unica vita. Si potrebbe dire che essi costruivano l’Archivio Akashico del pianeta. Immaginate la Grotta della Creazione con tutti i cristalli che vi abbiamo descritto come le anime sul pianeta. Ogni volta un angelo entrava ed era un Lemuriano per un po’. L’essenza della loro energia veniva poi collocata nel pianeta. Il cristallo con il loro nome andava nella grotta. Alcune di queste cose non avranno senso per quelli tra voi che non hanno sentito questa storia sulla Grotta della Creazione in precedenza.

Tutta la civiltà lemuriana doveva costruire la Grotta della Creazione ed inculcarvi l’energia di 350 milioni di anime. Ed in tutta la loro storia, ci furono soltanto poche migliaia che ebbero vite passate che sarebbero ritornati come Lemuriani,  i loro scienziati in prevalenza. Gli altri avrebbero vissuto una volta e poi se ne sarebbero andati in attesa che la civiltà fosse completa. Questo era intenzionale e serviva ad inseminare il pianeta spiritualmente con quello che doveva venire e, ad aumentare il valore cristallino della Grotta della Creazione.

I Lemuriani videro quello che stava succedendo. Come vi ho detto, circa 15.000 anni fa il ghiaccio iniziò a sciogliersi e lo fece lentamente nel corso di altri 5.000 anni. Si potrebbe dire che essi avevano un sacco di tempo per prepararsi e così fecero. Quello che fecero per prima cosa fu di diventare una nazione marinara che costruiva navi. Lentamente, molti di loro lasciarono la valle in cui vivevano che si stava già lentamente allagando, mentre il ghiaccio si scioglieva e le acque sul pianeta si alzavano. Si potrebbe così affermare che una parte della società lemuriana ha popolato le coste di altre terre grazie alle navi. Cercateli in Nuova Zelanda, in Islanda Orientale – non c’è rimasto molto lì  e nel grande continente di quelle che chiamate le Americhe. Essi erano nelle zone della Costa Occidentale che chiamate Alaska ed il ponte verso l’altro continente. Erano là. Molti di loro andarono verso la montagna chiamata Shasta e vissero ancora lì nella loro forma umana molto prima di insediarsi nella montagna come esseri interdimensionali.

Alcuni di loro diedero origine ad altre società in combinazione con altri Umani che avevano viaggiato lontano dal nucleo ed avevano completamente dimenticato la loro discendenza. Una delle culture fu chiamata Sumera ed era in Medio Oriente. Questa alla fine molti anni più tardi condusse alla cultura Egizia. E’ strano che in realtà questo rappresenti per voi l’inizio della storia!

Adesso qui c’è qualcosa che non vi abbiamo detto prima. Tutte le prove dell’antica Lemuria sono state cancellate. Le correnti oceaniche sotto i mari sono molto forti; quasi come fiumi che si gonfiano, lavando via ogni cosa con sabbia e melma per eoni. Così ci sono alcuni che dicono: “Questo significa che non troveremo mai manufatti  di Lemuria.” Non soltanto ne troverete alcuni, voi ne avete già e molti li stanno nascondendo. Perché quando questi collezionisti li mostreranno alla scienza, saranno derisi. Perché ci sarà un ossimoro …. una contraddizione nel reperto reale. Sarà troppo antico per essere ciò che è! Per lo meno secondo il pensiero moderno, lo è. Che cosa succederebbe se trovaste la parte di un automobile che risale a 3.000 anni fa? Sarebbe un reperto che  “non potrebbe esistere”. Ecco come sarà il reperto di Lemuria. Perché ci saranno mappe stellari ed informazioni biologiche che “non potevano essere conosciute.”

E perché qualcuno dovrebbe essere in grado di avere un reperto di Lemuria? Vi ho appena detto che Lemuria è stata spazzata via. E’ per via delle navi! Molti di loro viaggiavano nelle tempeste trasportando ogni giorno gli oggetti lemuriani – manufatti. Alcuni sono in attesa di essere scoperti ed alcuni sono già stati trovati e nascosti dai collezionisti che non possono permettere a nessuno di vederli perché non hanno alcun senso. C’è di più.

Ci sono alcuni che confondono Lemuria con quella che avete chiamato Atlantide. Ora ecco qui un’informazione a cui molti non crederanno. Perché effettivamente non si conosce molto di Atlantide. I vostri storici tirano ad indovinare. Lasciate che vi parli di Atlantide. Ce ne sono due – la vecchia Atlantide e la giovane Atlantide. Esse erano lontane, molto lontane, sia fisicamente sia  temporalmente. Quella che viene ricercata oggi è molto più giovane di quanto potreste pensare. Perché la nuova civiltà di Atlantide aveva moltissime somiglianze con la civiltà egizia allo stesso tempo. Una era il risultato dell’evoluzione degli uomini dall’Europa Occidentale, e l’altra era il risultato dell’evoluzione degli uomini dal Medio Oriente.

“Kryon, dov’è l’Atlantide più recente?”  Bene, lasciate che vi dia un indizio. E’ abbastanza vicina. Cercale all’altra estremità dello stivale. Questo è tutto ciò che dirò. [Questa canalizzazione è stata fatta durante una crociera… – “La nave aveva appena lasciato Roma quando venne data questa informazione, per cui l’altra estremità dello stivale (l’altra estremità dell’Italia Meridionale), da dove la nave stava navigando, la colloca vicino alla Grecia e a Creta. ]

“Kryon, dov’è la vecchia Atlantide?” La risposta è che era nel Pacifico, lontano dalla nuova Atlantide ed antica nel confronto. Era un insediamento di Lemuria e non mantenne la consapevolezza lemuriana per molto. Divenne un modello di schiavitù e decadenza. La tecnologia veniva usata in modo scorretto. Non è mio compito dirvi di più su questo adesso.

Così adesso sapete dei Lemuriani. Essi fanno parte della preparazione del test e, a causa dell’energia che avete selezionato per la vostra dualità, voi avete perso un frammento ed una parte dell’attivazione del DNA che essi avevano. E questo è il libero arbitrio, per vedere se potete realizzarlo  e riaverlo. E questa è la parte quantica del DNA. E’ quello che abbiamo definito lo strato lemuriano e lo strato pleiadiano  e uno di essi è nell’Archivio Akashico. Ora, se state riunendo le informazioni, vi renderete anche conto che i Lemuriani furono responsabili della creazione dell’Archivio Akashico della Terra.

Clima attuale
Il ciclo dell’acqua è uno dei fattori più importanti che contribuiscono ai cambiamenti del clima sul pianeta. Il secondo è l’attività vulcanica. Il terzo sono gli impatti dallo spazio. Nella storia recente li avete sperimentati tutti. Quello che sperimentate in questo periodo lo avete definito riscaldamento globale. Sgomenta e preoccupa gli scienziati. In parte questo è dovuto al fatto che questi cicli per svilupparsi impiegano più  tempo di una vita umana, perciò nessuno nella storia moderna ha visto il quadro completo. Lo avete sperimentato prima ed eccolo qui nuovamente. E’ il cambiamento in un ciclo dell’acqua ed avviene in modo naturale e normale. E’ il modo in cui la Terra lavora e si mette in equilibrio. Ci sono grandi e piccoli cambiamenti dovuti ai cicli dell’acqua. Tra i grandi cicli ne avrete molti piccoli. E’ così che lavora la Terra. L’ultima piccola era glaciale che avete avuto risale al periodo tra il 1200 ed il 1400. Gli Umani erano qui e sopravvissero. Proprio adesso avete l’inizio di un altro ciclo. Ma gli scienziati non lo definiscono l’inizio di una mini era glaciale. Lo definiscono invece riscaldamento! Questo perché non comprendono il ciclo dell’acqua.  Osservano quello che chiameremmo un microcosmo invece di un macrocosmo.

Può apparirvi strano che un tempo freddo inizi con un riscaldamento ma se conoscete la dinamica dei cicli dell’acqua, ha molto senso. Nessuno di voi in questa sala vedrà l’intero ciclo, perché sarà più lento della vostra vita. Dovrete attendere fino al prossimo giro. Perché i cicli d’acqua hanno una durata variabile. I piccoli possono durare da un minimo di 150 anni ad un massimo di 400 anni e voi vi trovate all’inizio di un ciclo medio. Non abbiatene timore, perché fa parte della Terra e del modo in cui si mette in equilibrio. Adesso ci sono alcuni che hanno detto: “Bene, e che mi dici del pensiero che siano stati  gli Umani a creare questo? Significa che hanno sbagliato?” Ecco la verità e lo saprete un giorno: gli Umani non sono responsabile del  ciclo dell’acqua. Tuttavia, quello che gli Umani hanno fatto è di anticiparne il tempo, così questo si verifica prima del previsto. Sì, lo avete influenzato, ma non lo avete causato.

Terremoti
Ci sono moltissime persone che vogliono sapere dei terremoti, così vi svelerò un’altra funzione. Come l’acqua, essi fanno parte del cambiamento del pianeta. Essi sono in realtà legati al ciclo dell’acqua. Effettivamente, avete avuto recentemente un evento che ha causato uno tsunami, che ha accresciuto la compassione umana sul pianeta. Questo fu uno dei più imponenti terremoti nella storia della vostra vita. Verificatosi sotto l’oceano, era così grande che ha effettivamente rallentato un pochino la rotazione del pianeta. E questo non si fermerà  per alcuni anni. Quello che sto per dirvi può andare contro la logica della geologia ma è il modo in cui lavora la Terra. Il rallentamento della rotazione del pianeta ha leggermente modificato il rapporto della velocità tra il nucleo fuso della Terra e la sua crosta.  Così la Terra continuerà ad adattarsi finché quelle velocità ritorneranno com’erano all’origine.

Per alcuni anni i luoghi in cui la Terra si scuoterà maggiormente si trovano intorno alle zone equatoriali, in quanto sono le più lontane dal nucleo del pianeta e le più instabili. Mentre il pianeta ruota, esse sono quelle che tenderanno a rigonfiarsi maggiormente. Perciò saranno influenzate dal fatto di essere le più instabili. Ho appena detto di aspettarvi più terremoti all’equatore. Nessuna di queste cose creerà rovina e depressione su questo pianeta. Al contrario, fanno semplicemente parte del cambiamento della Terra. Operatore di Luce, non preoccuparti di queste cose, perché il sistema dice che tu sarai nel posto giusto al momento giusto. Così, non fare congetture su che cosa significhi il posto giusto. Sei teneramente amato e tutte le cose sono giuste quando hai il controllo della tua vita.

Durata della vita sulla Terra
Guardando al lignaggio del pianeta, abbiamo delle informazioni. L’effettivo processo di illuminazione sul pianeta non iniziò fino all’anno 1900. Effettivamente, non ci fu molto prima di allora. Ci vollero poi altri 87 anni per portare la vibrazione del pianeta fino ad un punto di decisioni – decisioni sulla vibrazione e sul futuro. Mentre tutti i profeti dicevano che avreste avuto termine intorno al passaggio del millennio, voi cambiaste invece la vibrazione di questo pianeta ad un ritmo che non era previsto. Non fate errori, non c’era nessun piano di Dio di porre fine a questo pianeta. Era la vibrazione della prova che avevate creato nel corso di eoni. Gli Umani creano il loro futuro. Voi create le vostre profezie. E’ la coscienza del pianeta a farlo. Voi, perciò, creaste un futuro diverso da quello previsto da qualunque profezia ed ora quasi tutte le profezie prima del 1987 sono dubbie. Siete su un percorso completamente diverso.

Adesso permettetemi di dirvi qualcosa che forse amate sentire. Tra il 1987 ed il 2007, è accaduto qualcosa di stupefacente. A causa della nuova energia, i cristalli nella Grotta della Creazione che portavano i nomi dei Lemuriani si sono risvegliati. Bisbigliavano: “Tempo di ritornare!” Trecentocinquanta milioni di cristalli! Ascoltate questo, ascoltate – tutti i Lemuriani che sono vissuti su questo pianeta sono nuovamente vivi in corpi umani proprio adesso e sono ritornati! Sono disseminati su tutto il globo. Ascoltate, ce n’è una sala piena qui! Li sto guardando. Ed è per questo che sei qui, carissimo. E’ per questo che stai leggendo questo messaggio. E ti chiedi perché sei in risonanza con queste cose? Ti chiedi perché la tua vibrazione si alza? Ti chiedi perché c’è un’unione con la tua struttura cellulare e Kryon? E’ perché sei un Lemuriano, un’anima antica in una nuova energia.

“Kryon, questo significa che la mia anima non è stata qui prima del 1900?” Adesso questa risposta è complicata. Parti e frammenti erano qui, ma non tutta l’energia lemuriana del nucleo. Voi vi considerate un’unica entità, un’anima, un nome ed un volto. Ma non è così. Siete una combinazione di molte energie. E’ difficile da spiegare, se non impossibile. Ogni volta che arrivate, siete come una minestra che viene fatta e arriva sul pianeta. C’è un Sé Superiore, che ogni volta è la stessa energia del nucleo. Ma ciò che sta intorno ha una grande varietà spirituale. Tuttavia adesso alcuni di voi sono ritornati con l’energia del nucleo dei Lemuriani intorno a voi, qualcosa che non accade da 50.000 anni. Quei frammenti di DNA vengono ri-attivati.

Prestate attenzione a ciò che vi diciamo da anni: meno della metà dell’ un per cento di questo pianeta deve risvegliarsi per fare la differenza nella vibrazione di tutti. Arriverete al 2012 con una nuova vibrazione. Meno della metà dell’un per cento di sette miliardi di persone deve risvegliarsi. Non sono molti. Infatti, è soltanto il 10% dei 350 milioni di Lemuriani che sono vivi oggi – una percentuale ragionevole.

Dove siete in questo rompicapo? Quanto si suppone che duri la civiltà? Ve lo dirò. La risposta è il vostro futuro e lo deciderete voi. Oggi voi ne avete il controllo, così può durare quanto desiderate. Ma vi dirò per quanto tempo è stato progettato il test. Alcuni di voi rideranno. Ci sono molti tipi di numeri comuni, che ruotano intorno ad una cultura che sono diventati dottrina e mitologia. Ma molto spesso c’è una verità di fondo nella loro importanza. Uno di essi, che appare sovente per indicare molte cose, è 144.000. E’ intuitivo e tutti voi lo sapete. Rappresenta la durata del test in anni – 144.000 anni.

Voi vi trovate al punto 100.000 (calcolato dall’arrivo dei Pleiadiani). Vedete, c’è un sacco di tempo se non vi auto-distruggete ed i Lemuriani possono cambiare questo. Lo hanno già fatto. C’è un tempo in arrivo che sarà quello che noi chiamiamo di collaborazione o commisurato a tutta questa crescita. Ed i Maya l’hanno previsto. La stessa energia di Gaia incomincerà a cambiare nel 2012. Avrà luogo un ciclo che durerà più di 1.000 anni, uno che è più favorevole alla vostra crescita spirituale dell’energia in cui siete nati.

E’ stata posta la domanda: “Allora, quando incontreremo i tuoi fratelli? Quando i Pleiadiani ritorneranno sul pianeta?” Oh, non penso che sia un mistero per nessuno di voi. Essi vengono a visitarvi regolarmente. Alcuni li vedono, altri no. Non c’è nessun piano funesto, carissimi. Quando vi osservano, essi osservano con amore per vedere come cresce il giardino. Nel caso duraste più di 144.000 anni, alla fine della prova sareste proprio come loro – un pianeta illuminato, con gli attributi del Gran Sole Centrale. [Kryon sorride].

E vi dirò qualcosa che molti di voi non vogliono sentire. Se siete un Lemuriano nella sala,  voi sarete là! Ecco quante vite vi rimangono. Ecco quanto amate la Terra. Ve lo abbiamo detto molte volte in precedenza, come Umano voi vi guardate allo specchio e spiritualmente dite: “Sono stanco, non intendo ritornare.” Dite: “Ho fatto molto lavoro. Questo è un sacco di lavoro. Non voglio rifare questa esperienza.”  Poi  ci pensate  e fate un monologo con Dio riguardo al tornare indietro…. E questo è buffo. [Risata di Kryon.]

State ritornando! E’ quello che fate. Siete impazienti. “Stanco” è un termine umano. Non esiste la parola stanco dall’altra parte del velo, soltanto compassione. Questo test in cui vi trovate, è tutto sulla compassione. Il 1987 vi ha portato la Convergenza Armonica. Il 2002 il completamento della griglia magnetica e l’inizio dell’esperienza cristallina. Il 2004 lo tsunami ed il transito di Venere. Questi sono gli eventi dell’invio della compassionevole energia femminile verso questo mondo, per essere raccolta ed usata lentamente affinché  possiate spostarvi verso la nuova energia con integrità. Fornisce un equilibrio compassionevole al pianeta che non viene equilibrato da eoni.

“Kryon, se potessi darci un riferimento di dove ci troviamo adesso, di  come stiamo andando.” Non sareste qui proprio adesso mentre viene trasmesso questo messaggio se non fosse come deve essere. Verrà un tempo, quando ripensando a questa storia, chiamerete questo periodo il periodo oscuro dell’illuminazione.  Ed alcuni di voi lo sanno. Questo è il periodo in cui la porta viene aperta lentamente alla luce della comprensione spirituale. Ecco un termine che forse non può essere tradotto correttamente in tutte le lingue, ma il periodo in cui vi trovate adesso sarà conosciuto come l’era del monoteismo conflittuale. Tutti concordano che c’è un solo Dio. Ma nessuno è d’accordo su quale sia. Ecco che cosa dovete considerare dopo e proprio mentre considerate parte della vostra storia e vedete come questo sia stato risolto, anche questo si risolverà.

Concludo adesso. Qual è l’energia del giorno? Ve lo dirò. Compassione e sincronicità. Quanta luce potete inviare alle persone intorno a voi? Potete inviare luce ad un Essere Umano su questa nave che ne ha bisogno senza che necessariamente partecipi all’incontro o sappia di questa energia, o abbia un’idea su Dio? Potete alleviare la pena di qualcuno? Avete la capacità di tenergli la mano con la luce? Lasciate che vi dica qualcosa. Il sistema lo ha portato qui in modo che voi possiate fare proprio questo. Lo accettate? Allora fallo, Lemuriano. Fallo.

Benvenuti nella nuova era.

E così è.

Kryon

grafico_storico1