CONVEGNO TEMPO PERDONO AMORE – IL PARADIGMA DEL NUOVO MILLENNIO

locandinafinale_ConvegnoVerona_A3stampa

TUTTI INSIEME PER una giornata dedicata al Perdono e all’Amore, perchè solo attraverso di essi è possibile riconciliarsi con se stessi e con gli altri, per poter costruire un mondo migliore.

Ospiti d’eccezione Silvano Agosti, Daniel Lumera e Thomas Torelli, che ci accompagneranno in un viaggio dell’Anima da cui ritorneremo trasformati e pronti ad abbracciare la Vita da una prospettiva completamente nuova.

Il Convegno “Tempo, Perdono, Amore” vuole suggerire un nuovo paradigma, passare da “avere, fare, essere” a “essere, fare, avere“. Tutto nasce dalla consapevolezza della grande potenzialità che alberga in ognuno di noi, perchè ogni essere umano è creatore del proprio Mondo, che ne sia cosciente o no. Attraverso l’intervento di Silvano Agosti, comprenderemo la reale condizione di schiavitù in cui ci relega l’attuale sistema e soprattutto impareremo a difenderci da esso, dando pieno valore alla Libertà e al Tempo che viviamo. Attraverso la relazione di Daniel Lumera capiremo come il Perdono sia la pratica più efficace per lasciare andare tutto ciò che ci limita ad un’esistenza infelice.

Attraverso il Film e l’intervento di Thomas Torelli infine, comprenderemo il vero significato dell’Amore, che vuol dire per prima cosa amare se stessi, la propria straordinaria unicità, quella scintilla divina che ci fa risplendere nell’Universo. Amare tutto ciò che ci circonda, diventa una conseguenza naturale, è da qui che inizia il viaggio per creare una vita piena e consapevole, è da qui che si inzia a creare un mondo migliore.

Visione Alchemica è stata promotrice dell’attività del regista Thomas Torelli, che con il suo film-documentarioUn Altro Mondo“, pluripremiato in numerose manifestazioni, ha saputo realizzare un filo conduttore che, partendo dalle antiche civiltà fino alle recenti scoperte della fisica quantistica, ci prende per mano e ci accompagna in un viaggio meraviglioso, alla fine del quale usciremo con la profonda consapevolezza che “un nuovo mondo” è possibile, è realizzabile.

Questo e molto altro avremo piacere di condividere a Verona il 16 aprile al Convegno “Tempo-Perdono-Amore”. Un’altra avventura comincia con questa giornata speciale per comprendere in una prospettiva nuova il Perdono, l’Amore e la Libertà di vivere il proprio Tempo. Insieme a personaggi straordinari come Silvano Agosti, Thomas Torelli e Daniel Lumera percorreremo un viaggio in un altro mondo da cui torneremo trasformati, per godere pienamente del magnifico sono della Vita. E’ un’occasione da non perdere! Per riservarti un posto, clicca sul tasto “acquista”.. e preparati a godere appieno di una giornata che si rivelerà memorabile!

Biglietto di Ingresso €55
(comprensivo del pranzo)

55euro
• Ingresso gratuito per minori accompagnati da un genitore
(pranzo a prezzo ridotto da saldare in loco)

• Pranzo menù completo con acqua, vini, caffè e dolce.
Menù tradizionale, vegetariano e vegano.

     • Agevolazioni per gruppi
Per informazioni: eventi@visionealchemica.com

Con il tuo biglietto avrai in omaggio
il CD di Emiliano Toso

Potrai conoscere di persona:

THOMAS TORELLI

7bfd57_fdd26ed5bea642658e7d5eeb9fd6a39eSono ormai da diciannove anni nel mondo del cinema con sette documentari al mio attivo. Alcuni di questi hanno vinto premi importanti e sono stati presentati in concorso a festival di tutto il mondo e distribuiti in tutti e cinque i continenti. Uno per tutti il docufilm “Zero – Inchiesta sull’11 settembre”, uscito nel 2007, che ho prodotto e scritto, divenuto il film simbolo della lotta per la verità sull’11 settembre. Nel 2014 ho completato il documentario “Un altro mondo”, una bellissima avventura che continua ancora oggi con sempre maggiore entusiasmo di pubblico e di critica, infatti tra i numerosi premi ha vinto anche il Clorofilla Film Festival di Legambiente come Miglior Documentario. Ma la sorpresa più grande è stata la risposta del pubblico, che in più di 200 proiezioni spontanee, che da oltre un anno ho avuto il piacere di presenziare personalmente, ha raggiunto il notevole risultato di oltre 20.000 persone presenti in sala. Una meravigliosa accoglienza per il messaggio di “Un altro mondo”, che spiega come siamo tutti interconnessi e che ha dato vita ad un fenomeno culturale e sociale di grande coinvolgimento come pochi in Italia fino ad oggi. Per questo abbiamo deciso di far diventare “Un altro mondo” un evento dove poter vivere il profondo messaggio di unità e riscoperta dei veri valori dell’esistenza, basati sul principio “siamo tutti Uno”, attraverso la viva voce dei protagonisti e di altri ospiti illustri. Attualmente sto lavorando su un nuovo progetto, come regista e scrittore, intitolato “Food ReLOVution”, che esamina l’impatto reale dell’alimentazione nel mondo di oggi attraverso l’analisi di importanti studiosi e ricercatori tra cui T. Colin Campbell,  Franco Berrino,  Vandana Shiva. È attualmente in produzione e si prevede il completamento entro il 2016. (www.foodrelovution.com – http://www.thomastorelli.com/)

SILVANO AGOSTI

AGOLa biografia di Silvano Agosti è un concentrato di esperienze, volontà e coerenza. Un uomo che è stato in grado di scegliere, radicalmente, la propria vita e di farne un’opera d’arte, prendendo direzioni radicali e anticonformiste, senza mai nulla concedere al mercato. Due sono stati gli imperativi, imprescindibili: umanità e libertà, come ideali anziché utopie. Da anni Agosti conduce una battaglia per far riconoscere all’U.n.e.s.c.o e alle Nazione Unite l’Essere Umano come “patrimonio dell’umanità”. La sua richiesta non è ancora stata accolta, ma sul suo sito, spiega in 73 tesi, le sue motivazioni. Regista, sceneggiatore, scrittore, artista poliedrico e controcorrente, autore di numerosi film e cortometraggi. Emblematico il suo libro  “Lettere dalla Kirghisia”, in cui Silvano Agosti racconta la sua visita in un paese straordinario “dove ognuno sembra poter gestire il proprio destino e la serenità permanente non è un’utopia, ma un bene reale e comune”.
Famoso è il “Discorso tipico dello schiavo” in cui descrive la condizione che secondo lui rappresenta lo stato di alienazione e spersonalizzazione imposto dalla società moderna. “Il vero schiavo difende il padrone, mica lo combatte. Perché lo schiavo non è tanto quello che ha la catena al piede quanto quello che non è più capace di immaginarsi la libertà”.
(http://www.silvanoagosti.com/)

DANIEL LUMERA

LUMERA Daniel Lumera coniuga la sua attività di ricerca accademica e sociale con un profondo ed intenso percorso di ricerca personale. È considerato un riferimento internazionale nello studio e nella pratica della meditazione, che ha studiato e approfondito con Anthony Elenjimittan, discepolo diretto di Gandhi, attraverso il quale matura la visione di un’educazione fondata sulla consapevolezza, sull’interculturalità, sulla cooperazione e sulla pace.Tra il 2011 e il 2014 applica i suoi programmi nell’alta formazione professionale del personale medico e sociosanitario introducendo oltre 3.500 persone alle tematiche e alla pratica della meditazione e dei percorsi di consapevolezza.
La sua attività di ricerca non si limita alle filosofie
indovediche ma si estende al recupero dei valori delle culture  ancestrali attraverso il ruolo di responsabile dell’area cultura e sviluppo in UNESCO Club per la Protezione del Patrimonio Immateriale.
Nel 2009 sviluppa una particolare linea di ricerca (I 4 Talenti) che trasmette i valori e l’esperienza della meditazione e dell’educazione alla consapevolezza nell’alta formazione professionale del personale medico e sanitario. La applica negli ospedali (occupandosi di tematiche legate a “Elaborazione di lutto, dolore e sofferenza” e “Gestione dello stress e delle relazioni tra medico e paziente” formando migliaia di professionisti), nelle Università, nelle imprese, nelle scuole e nelle carceri.
Questo lavoro di ricerca gli ha permesso di contestualizzare i benefici della
meditazione nelle scienze della qualità della vita e del benessere personale, relazionale e professionale, dando vita al modello Life Design.
Nel 2013 è l’unico ricercatore italiano selezionato per pubblicare nel Report Mondiale sull’Educazione Superiore della Global University Network for Innovation dell’UNESCO.
(http://www.mylifedesignfoundation.org/it/pagina/about-daniel-lumera)