openheart

APRIRE IL CUORE… PILLOLE DI AUTOGUARIGIONE

openheart
Dai parole al dolore;
la pena che non parla sussurra il cuore sovraccarico e lo spinge a spezzarsi.
William Shakespeare

Cosa chiude il nostro cuore? Il dolore non espresso. 

Ogni emozione trattenuta e non “curata” è una carica energetica che stringe o offusca il nostro chakra del cuore e che ci tiene lontani non solo dalla voce della nostra Anima, ma anche dal dare e ricevere amore.

Se sentiamo che in noi ci sono dolore, conflitto, rabbia o qualcosa rimasto in sospeso, è bene che con i nostri tempi e i nostri modi li lasciamo esprimere. 

Possiamo farlo da soli o facendoci aiutare. Anche confidarsi con un amico aiuta a sciogliere la matassa (ogni emozione è una massa energetica posizionata in vari livelli dei corpi energetici). Oppure possiamo farlo in solitudine, parlando o scrivendo. Lasciandoci liberi di tirare fuori ciò che è sepolto dentro il nostro cuore (e dentro la nostra pancia). L’importante è farlo con la nostra consapevolezza accesa.

Possiamo dedicarci a qualche minuto di centratura e radicamento e piano piano lasciare uscire quello che abbiamo dentro. Potrebbe accadere che arrivino le lacrime, che sentiamo l’ira divampare, che qualche zona del corpo inizi a pulsare. Rispettandoci e amandoci, possiamo iniziare a praticare nella quotidianità questo lavoro di autoguarigione. Così facendo pian piano iniziamo a sciogliere tutte quelle parti di noi cristallizzate che non ci consentono di essere sereni e di realizzarci.

Vivere, esprimere e accettare ogni nostra emozione é terapeutico e ci avvicina alla nostra vera essenza. L’importante è esserci come consapevolezza. La vera felicità non riesiede in qualcosa di esterno ma di interno. Quando ricontattiamo la nostra forza divina non importa più se siamo euforici, tristi, arrabbiati ecc. Viviamo la vita con gioia, al di là di cosa ci accade. L’esperienza umana stessa ci fa sentire pieni di vita e di amore. Non esiste modo di creare una vita soddisfacente, qualunque cosa otteniamo sul piano della materia potrebbe andarsene, l’unica strada sicura è tornare a chi siamo davvero e cambiare gli occhi con cui affrontiamo ogni esperienza. Per questo, se volete davvero alleggerirvi, tornare all’origine, scoprire il vero amore, lasciatevi essere così come siete adesso. Onorate le vostre “brutte” emozioni, lasciatele vivere. Se freniamo una qualunque emozione, stiamo frenando anche l’amore. L’amore non fa selezione. L’amore può contenere dentro di se ogni cosa. 

Fonte: http://www.kriziaaddis.com/#!Aprire-il-cuore-pillole-di-autoguarigione/xbcso/56e564cc0cf237b81a5ddfaf