Anime fiamme gemelle…

Home / AMORE / Anime fiamme gemelle…

Ciao Patrizia, ti ho scritto tempo fa, a proposito di un tuo post e, grazie anche alla tua risposta, ho potuto (e potro’) approfondire meglio l’argomento e magari avro’ in seguito altre domande da farti.
Ora xo’,vorrei chiederti : sai spiegarmi cosa sono esattamente le “anime fiamme gemelle?
Si possono chiamare anche anime complementari? Ho letto qualcosa a proposito ma non ho capito molto… =D !! Hai qualcosa da farmi leggere?? :)
GRAZIE  XXXXX buona serata

Ciao XXXXX
non ho mai approfondito questo argomento, mettendo “fiamme gemelle” su google escono una gran quantità di link e perdonami ma non ho il tempo ora di documentarmi. Sono talmente tanti gli aspetti della spiritualità che è impossibile conoscere tutto.

Per quel poco che so, le anime gemelle sono anime affini e complementari, che provano una grande attrazione e un grande amore o affetto, non sempre sono quelle anime che creano una coppia perfetta nella vita. Ci si riconosce al primo sguardo, ci si innamora ma non è sempre quello il percorso ideale per due anime così speciali, potrebbero esserci blocchi non risolti che mettono ostacoli al fatto che queste due anime possano vivere insieme, felici e contenti… come si usa dire. E’ come l’amore a prima vista, qualcosa di talmente magico che non si può descrivere, è un sentirsi talmente parte dell’altro che rasenta davvero l’oblio di sè, è essere dentro l’altro nella sua mente, nel suo cuore, intuire i suoi pensieri, non dover neppure parlare per comunicare, basta uno sguardo. E’ come sentirsi a casa, null’altro ha importanza!

Dicono che due anime così siano state create da Dio nello stesso istante e per questo sono così legate… leggenda, verità, chissà.

Roberto Maggioni ne da una definizione che mi piace:
Una volta ho sentito una storia che mi è piaciuta, l’ho ascoltata sperando che non fosse vera e sentendo che lo era.
Racconta di un’anima che cadendo sulla terra urta la punta di una piramide dividendosi in due parti. Entrambe, nel rotolare sul proprio lato, acquisiscono delle qualità: si sporcano di fango, si procurano delle ferite, picchiano la testa dimenticando cosa e chi sono.
Si perdono nel mondo orizzontale, sono sporche, doloranti e inconsapevoli: confondibili al vedersi,
riconoscibili al sentirsi.  La promessa sussurrata dal loro cuore è eterea, impalpabile, ma sempre presente e sono chiamate a cercarsi, l’una verso l’altra per aiutarsi a ricordare chi sono. Trovare la via verticale per tornare a casa su quella punta che un tempo ha smembrato il loro essere uno e abbracciare la pace della fonte Una.

L’anima gemella è quella persona che nella vita ci fa fare il salto più grande verso chi siamo veramente.
(dal libro Seminuovi pag.267)

Ecco che il percorso di due anime fiamme gemelle può essere famigliare, come fratelli o magari amici, io ho una Sorella d’Anima e potrebbe essere la mia anima fiamma gemella, anche se siamo molto diverse fisicamente siamo affini, con interessi ed obbiettivi comuni anche se siamo distanti, capita che lei mi pensa ed io le telefono o viceversa. Ormai non ci stupiamo più delle sincronicità che ci accadono e ci confermano la nostra sorellanza e il nostro profondo affetto, siamo collegate a distanza io ed Alba, però la certezza che siamo anime fiamme gemelle nessuno ce la può dare. Penso si tratti di un “sentire” questa affinità, per cui è legata come ogni altro aspetto dello spirito, a ciò che noi sentiamo più che a quello che potremmo sapere in proposito, alla fine, forse, è sempre nella nostra interiorità che dovremmo cercar risposte.

Un abbraccio a presto!

Il Libro Seminuovi è offerto gratuitamente in ebook dall’autore su Alchimia di Talenti (clicca sulla scritta azzurra)

E-BOOK DA SCARICARE: Tutto_cio_che_c’è_da_sapere_sulle_fiamme_gemelle
Fonte:
www.namastestudioolistico.com/fiammeanime-gemelle.html

Libro consigliato da un lettore!


happywheels

Mostra 9 commenti

  • Emanuele
    Rispondi

    Anime complementari sono quelle con caratteristiche opposte.
    Nella ruota dello zodiaco è il segno diametralmente opposto.
    ARIETE-BILANCIA
    TORO-SCORPIONE
    GEMELLI-SAGITTARIO
    CANCRO-CAPRICORNO
    LEONE-ACQUARIO
    VERGINE-PESCI

    Ognuno dei due segni ha quello che manca all’altro…vive le stesse emozioni
    gli stessi valori in modo diametralmente opposto.

    Il risultato di questa situazione può essere di due tipi, in
    funzione del proprio stato di coscienza.

    Se in un certo momento della vita si è contenti del proprio modo di fare,
    del proprio modo di interpretare la vita, il diverso viene respinto,
    perchè rappresenta una minaccia alla propria stabilità

    Viceversa quando si è in crisi, si ha bisogno di cambiare la propria condizione in quanto non soddisfa più, si è attratti verso il diverso

    Come le cariche elettriche di diverso segno, diversa polarità , una volta
    che si decide di stabilire il contatto, la scarica di energia può essere molto forte , fino a causare la distruzione dei corpi che entrano in contatto , se il processo di fusione viene dosata nella giusta misura…

  • Federica
    Rispondi

    Credo che finche non lo si sperimenta non si può capire.. Io vi racconto la mia storia. Conosco il mio compagno da 5 anni, dopo un divorzio. La particolarità di questo incontro ( con il mio compagno) è che già dal primo incontro ho la sensazione di conoscerlo da sempre. Conosco già i suoi gusti, cosa ama cosa non gli piace, il suo carattere e i suoi difetti… Lui lo stesso per me. Dal primo giorno sa i miei gusti e molte cose di me. Entrambi dopo due giorni abbiamo la sensazione di conoscerci da sempre. Ma non sono tutte rose e fiori eh! C’è un lato della nostra storia che rimane bloccato e non c’é modo , nonostante innumerevoli tentativi di sbloccarlo. È come se ci fossimo ritrovati per risolvere un qualcosa rimasto sospeso. … Ovvio che dopo questa esperienza mi abbia interessato questo argomento.
    Così dopo anni di studi ho capito che siamo esseri spirituali che stanno facendo na esperienza umana con l’obbiettivo di potersi evolvere. Il compito che siamo chiamati a svolgere è quello di imparare l’amore universale e la compassione. Alcune anime si trovano e ritrovano assieme perche sono necessarie l’uno all’altra per poter evolvere più velocemente. In alcuni casi , alcuni psichiatri che praticano l ipnosi regressiva si sono resi conto che in particolari casi una stessa anima si sdoppia in due corpi diversi per poter apprendere maggiori lezioni.
    Spero di avervi aiutati e auguro a tutti che capiti quello che è successo a me. Ti apre la visione del mondo alla grande.

  • antonella
    Rispondi

    Ringrazio Emanuele,
    per la ruota dello zodiaco, che mi porta a un’altra conferma per l’incontro che ho avuto con la mia anima gemella. Ariete-Bilancia.
    L’esperienza più bella e più dolorosa della mia vita…
    Il giorno in cui l’ho incontrato anche a me è parso di conoscerlo da sempre, ma per 6 anni non volevo saperne di stare con lui perchè avevo addosso la sensazione che mi avrebbe fatto soffrire… Poi un giorno cedetti alla sua corte ma non mi sbagliavo… 364 giorni dopo è morto per un cancro.
    Vi dico solo che pochi giorni dopo la sua morte ero in giardino e vidi un gatto che aveva qualcosa tra le zampe… era un bel “rondone” che poi riprese a spiccare il volo; rientrai in sala lettura avevo davanti a me alcuni libri che avevo preso di un certo pittore… marito di una modella dipinta in un quadro, che lui mi aveva detto che assomigliavo molto, nel primo giorno in cui ci siamo amati, aprii uno dei libri in una pagina qualsiasi e c’era scritta una poesia:
    Fui già qui un tempo,
    Ma quando e come non so;
    Conosco quell’erba oltre la soglia,
    La fragranza che penetra dolce,
    Il sospirato suono, i luccichii alla riva.
    Mi sei appartenuta già –
    Quanto tempo fa, non so:
    Ma, quando la rondine s’alzò,
    Si volse il tuo collo al punto
    Ch’un velo cadde, – che sempre lo seppi.

    oggi penso (credo) che sia una storia che si è ripetuta…

    integro:

    Le sfide

    A complicare questo quadro, le Fiamme Gemelle si incarnano quasi sempre portando nella loro situazione esistenziale delle pesanti disparità, che costiuiscono molto spesso la base di queste sfide e dei test evolutivi connessi, imponendo il confronto-scontro con i pregiudizi più radicati nel mentale umano.
    Le più frequenti sono:
    • grandi dislivelli di “status” sociale;
    • contrapposizioni di culture o appartenenza religiosa;
    • consistenti divari di età ed esperienza;
    • appartenenza a gruppi razziali diversi e in contrasto tra loro.

  • antonella
    Rispondi

    Grazie a te per avermi dato modo di poterlo raccontare.

    Un dipinto di quel pittore…

    Una coppia incontra i propri Doppelgänger – Dipinto di Dante Gabriele Rossetti intitolato “How They Met Themselves” (1864)

    http://www.artsunlight.com/NN/N-R0004/N-R0004-111-how-they-met-themselves.jpg

  • antonella
    Rispondi

    Grazie a te, per avermi dato la possibilità di raccontarla.

    Una coppia incontra i propri Doppelgänger – Dipinto di Dante Gabriele Rossetti intitolato “How They Met Themselves” (1864)

    http://www.artsunlight.com/NN/N-R0004/N-R0004-111-how-they-met-themselves.jpg

Lascia un commento

Pubblica Commento Back to Top


7 + = 16

Contattaci

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers