14620072_10209948306571707_1205960019_n

A ROBERTO… UN ABBRACCIO IMMENSO!

14620072_10209948306571707_1205960019_n

Ciao Robè che me combini?
Te stai ancora qui… CON NOI… non ce ne so de storie!!!

Mi piace messaggiare con te in romanesco, sei libertà tu, potevo essere me stessa senza timore che partisse il giudizio. Potevo essere una quasi 60enne con l’anima bambina e tu comprendevi e ci divertivamo.
– Sei grande Patri!
– Anche tu Robè… de più!

Se hai passato l’esame e sei al di là del velo, questa è la prova che sei grande Robè, c’hai Cuore, sei Cuore!

Stamattina poco dopo il mio risveglio è arrivata una notizia che mi ha lasciata attonita, per quanto una persona sul percorso possa essere “avanti” non ce ne sono di storie… una notizia così ti prende alla sprovvista nel tuo lato umano, quello più terra terra e resti incredula e dolorante, la morte non esiste ti dici, però ti tocca!

Roberto Senesi è un Amico, scrivo al presente perchè è ancora mio amico e lo sento come tale più ora che mai!
Quella dedica scritta sul suo libro, scritta per me e conclusa con un “Con Amore Roberto” quanto è forte adesso!
Letta domenica mi aveva dato tenerezza e affetto, ora è Amore!
Ora la sento di più, si, tu sei Amore e ti hanno chiamato di là, eri troppo di qua?

Domenica alla presentazione del tuo libro, del “primo figlio” come lo ha definito Andrea Zurlini, tuo amico fraterno, ho avuto l’onore di esserci ed è stata una domenica memorabile, “ci vorrà una settimana per riprendermi da tutta questa botta di energia meravigliosa”, ho pensato allora, ed ora penso che ci vorrà di più, molto di più, Robè… mannaggia!

Per il 19 di questo mese abbiamo programmato la serata sulla WebRadio, una puntata da fare insieme, sulla malattia, abbiamo messaggiato per mezz’ora per decidere il titolo, audio messaggi, (li ho tutti e sento la tua voce fin quando ne ho voglia) “La malattia come messaggio dell’Anima”, abbiamo deciso alla fine.
La faremo lo stesso ma con tutti gli amici che potranno esserci, la faremo per te, per uno sano, ricordando te e le tue parole!
Grazie di averle scritte prima di andartene ai piani superiori, “Ogni cuore è un percorso” il tuo è stato breve, ma molto intenso…  almeno c’hai lasciato qualche indicazione… mazzate oh… quanto te la tiri Robè!

Cerco di ironizzare, di riderci su, così fanno gli evoluti, la morte non esiste, è solo un ohhhh, come un salto un po’ spinto e poi sei di là, ma i tuoi ultimi messaggi su Facebook alle 23.54, mannaggia Robè, il mio ultimo delle 0,18 non l’hai letto!

Oggi è il 13, giorno dell’Alchimista e tu lo sei alla grande!
Ho negli occhi la tua immagine di domenica, seduto al tavolo, mentre i relatori intervenivano tu ascoltavi e poi chiudevi gli occhi e respiravi a fondo per… sentire… dentro… per esserci… ti osservavo e sentivo la tua gioia per quella giornata, i tuoi amici, Paola la tua compagna, tutti intorno a te, in un unico abbraccio… l’ultimo ma… non lo sapevamo!

Con tanto Amore Robè, tutto per te!
Dacce na mano tu che sei promosso… dacce na mano a esse forti, a esse savi, ad essere Alchimisti!

Patrizia di Visione Alchemica

Testi di Visione Alchemica
®Riproduzione consentita con citazione della fonte.

 

Ogni Cuore un Percorso Roberto Senesi Ogni Cuore un Percorso
Alchimia Trasformativa
Roberto SenesiCompralo su il Giardino dei Libri