8 COSE CHE DOVREMMO SMETTERE DI FARE PER… STAR BENE!

benessere-giappone
Quando arriva il momento di cambiare il nostro stile di vita e stare bene con noi stessi, facciamo innumerevoli promesse su come essere migliori. Fa bene essere disciplinati, poiché la costanza ci permette di ottenere un certo benessere e previene lo stress tipico dei cambiamenti costanti. Questa, infatti, può essere utile nell’ottenere i cambiamenti o gli obiettivi che oggi vi proponiamo per sentirvi bene.

È vero che per noi, come esseri umani imperfetti, le parole “non fare questo” sono suggestive e hanno un forte impatto sulla nostra persona. A quanto pare, parlando di educazione, a livello sociale è più efficace usare frasi negative o che impongano una certa autorità.

Oggi vogliamo condividere con voi le 8 cose che tutti dovremmo smettere di fare per essere felici, dando così una svolta positiva alla propria qualità di vita. Liberandovi di queste cose, vi sarà più facile iniziare a stare bene.

“La vita è breve e, purtroppo,
trascorriamo molto tempo riflettendo su come possiamo godercela”
Ben Johnson

Smettete di spendere più in beni materiali che nelle vostre esperienze

Ricevere un complimento fa sempre bene, così come sapere che le persone che ci stanno attorno si accorgono positivamente del fatto che ci prendiamo cura di noi stessi. Una lusinga nel momento giusto può essere un detonatore perfetto per uno stato d’animo positivo che si mantiene per tutta la giornata. Tuttavia, è anche vero che, per prenderci cura di noi stessi, non è necessario uno spreco in tema di beni materiali ed economici.

Godersi quei momenti che ricorderemo per il resto della nostra vita, quelle emozioni e sentimenti pieni d’intensità che ci portano a gioire della nostra esistenza, è ciò su cui dobbiamo davvero investire per stare bene. Sia nel tempo, che è denaro, che in risorse economiche; se davvero vogliamo vivere quelle esperienze, di sicuro troveremo il modo di risparmiare e dare esse la priorità.

Non inventate storie sulla vostra vita per sembrare più interessanti

Le persone superficiali sono quelle che si concentrano solo sul mostrare un’apparenza materiale e una possibile facciata inventata, evitando di mettere in luce il loro vero essere. Possiamo dire che si sforzano nel mettersi una maschera, a causa di una grande insicurezza personale e la paura delle critiche feroci. Non c’è niente di male nel sembrare semplici e autentici esseri umani, con i loro difetti e virtù.

Sforzatevi di dire la verità su voi stessi e su gli altri. Siate autentici ed evitate di tradirvi per stare bene, altrimenti finirete per perdere il senso di ciò che è reale e di ciò che, intorno a voi, non lo è.

Non abbiate paura di dire “sì” più spesso

È vero che a casa ci sentiamo a nostro agio e sicuri. Tuttavia, quando le nostre abitudini si basano sul rimanere statici dentro le quattro pareti di sempre, finiamo per perderci un mondo immenso che ci aspetta lì fuori. A me piace molto invitare i miei pazienti a integrare la parola “osare” nella loro vita.

Riusciamo a mostrare il nostro vero potenziale quando osiamo e usciamo dalla nostra zona di comfort, proprio come con i grandi apprendimenti. Non abbiate paura di sentirvi appassionati, emozionati o, semplicemente, di iniziare nuove attività, riunioni o visite che, credetemi, vi cambieranno la vita in meglio.

Non sprecate il vostro tempo con le false amicizie

Non ha senso circondarci di persone che ci rendono la vita impossibile o nelle quali notiamo che “qualcosa non va”. Sprechiamo del tempo che non possiamo recuperare e, ciò che è più importante, energia che potremmo usare per essere felici e vivere al massimo. Dovete imparare a scegliere le amicizie che vi regalano qualcosa di magico.

Smettete di lamentarvi perché non avete abbastanza tempo

In realtà, tutti abbiamo a disposizione lo stesso tempo materiale, ma solo se lo vogliamo. In fin dei conti, la morte, come si dice, è qualcosa dalla quale nessuno può fuggire e ricordarlo non deve rappresentare un trauma. La vita consiste, semplicemente, nel dare priorità. Adottare delle abitudini è stancante.

Tuttavia, molti studi ed esperienze personali dimostrano che basta compiere una volta ciò che ci eravamo proposti di fare per superare l’80% della strada da percorrere… Perché non provarci per sentirsi meglio?

Smettete di essere così critici

Non basate le vostre prime impressioni sull’aspetto fisico delle persone che vi circondano o che avete appena conosciuto. Credo che sarete d’accordo con me quando dico che le persone sono molto più di una semplice foto su Facebook. Ricordate che i nostri pensieri e le nostre critiche rappresentano chi siamo e dubito che voi siate persone vuote che si concentrano solo su ciò che vedono gli occhi e che il cuore ancora non ha raggiunto.

Non basate tutte le vostre azioni su ciò che pensano gli altri

Ancora una volta, azzardate e fate il primo passo senza pensare in continuazione “chissà cosa diranno” o ponderare se i vostri cari approveranno o meno una determinata azione. Evitate di porvi dei dubbi e limitatevi a farvi le domande “perché no?” o “cosa ho da perdere?”.

Ricordate di onorare i vostri valori e le vostre convinzioni, anche se gli altri ve lo vietano. Sapete bene che, se siete in grado di immaginare tutte le vostre mete e i vostri sogni da realizzare, è perché avete la capacità sufficiente per farli diventare realtà.

Non abbiate paura di coronare i vostri sogni, non importa quanto straordinario possa sembrare

Se sognate di scrivere un libro, recitare in un film, fondare una multinazionale o semplicemente di fare il giro del mondo, perché dovreste avere paura? Non importa quanto straordinario possa sembrare. Ricordate il punto precedente.

A volte fa bene guardarsi intorno e ricordare che molto di ciò che siamo si deve al valore di persone che, nel loro momento, osarono far avverare i propri sogni: presidenti, scrittori, astronauti, scienziati, artisti. Insomma, esseri umani che credono e hanno creduto in se stessi e hanno osato fare il primo passo.

“Passava solo dieci minuti con l’amore della sua vita e
migliaia di ore pensando a lui”
Paulo Coelho

Fonte: http://lamenteemeravigliosa.it/8-cose-che-dovete-smettere-di-fare-per-stare-bene/




Fatal error: Cannot create references to/from string offsets nor overloaded objects in /web/htdocs/www.visionealchemica.com/home/wp-content/plugins/muki-tag-cloud/widget.php on line 232