narnia

2017 ANNO UNO, INIZIA CON IL DOPPIO PORTALE 111

narnia

Il 2017 è l’anno della struttura!

Eccoci qui al tramonto del 2016, ringraziamo per tutto ciò che ci ha portato, gioie o dolori tutto concorre a delineare il percorso di ognuno, tutto è servito per farci diventare ciò che siamo e, che ci crediamo o meno, lo abbiamo scelto… ormai cominciamo a ricordarlo!

Procediamo in avanti, domani entreremo nel 2017, la somma dei numeri che lo compongono è un 1. L’Uno è il simbolo del Divino Assoluto, la Monade, unità originaria, la fonte.
L’Uno perciò rappresenta gli inizi, il pensiero, la forza del sole, l’azione.

Un nuovo inizio in tutti i sensi, sia per quanto riguarda ovviamente l’entrata nell’anno nuovo, sia per quanto riguarda l’energia di quest’anno, l’archetipo del Guerriero, un percorso individuale che ci porterà a prendere delle decisioni, ad agire e a fare delle scelte.

Se il 2016 è stato un anno 9, anno del compimento, archetipo del Liberatore, dove abbiamo completato dei percorsi, siamo maturati, siamo più consapevoli, abbiamo almeno compreso il perché delle nostre difficoltà in alcuni ambiti, almeno le abbiamo identificate e sappiamo dove lavorare per diventare veramente autonomi, indipendenti… ecco che l’anno 1, il 2017, ci condurrà a sperimentarla questa autonomia, verificheremo se veramente ci siamo sganciati dal vecchio paradigma, se abbiamo guarito fino in fondo le ferite o se almeno siamo a buon punto per guarirle nell’anno nuovo, ognuno ha i suoi tempi…

Ma una scelta dovrebbe essere fatta in questo 2017, chiara, nel cuore e nella mente, CHI VOGLIAMO ESSERE? o ancora meglio… ABBIAMO CAPITO CHI SIAMO!!!

Kryon disse di fare attenzione alla Numerologia, e tramite questa definì il 2014 l’anno 1 del potenziale della nuova umanità, dopo il 2012 visto come linea di demarcazione da cui ripartire, il 2013 fu un anno di ricalibratura per l’Essere Umano, ecco che il 2014 viene definito l’anno 1, e i seguenti anno 2, 3 e 4. Il 2017 è l’anno della struttura secondo Kryon.
Infatti il 4 corrisponde all’archetipo del Costruttore, siamo pronti a strutturare il futuro, concretezza e radicamento, ecco perché tanto si insiste sulle pratiche per essere radicati, è utile esserlo per strutturare noi stessi e di conseguenza la nostra vita e la realtà futura.

In questi anni ci siamo beati nella spiritualità mentale, la più effimera, fatta di belle frasi e buoni propositi, poi siamo andati a toccare quelle parti di noi che impedivano la realizzazione di ciò che tanto decantavamo ebbri di Amore Incondizionato, e sono cominciati ad arrivare i “nodi al pettine”. Coraggiosamente abbiamo affrontato anche quelli, abbiamo visto crollare parti del nostro mondo e visto chiaramente che le belle frasi se non sono veramente sentite dentro non portano a nulla, devono essere ben radicate dentro, abbiamo compreso appieno che è essenziale che ci sia fede in noi stessi, in ciò che diciamo e facciamo, diversamente nulla si crea e tutto si distrugge… o si trasforma…

E’ un brevissimo excursus di ciò che abbiamo vissuto, ognuno a modo proprio, in ambiti diversi ma finalmente abbiamo visto ciò che esisteva e che non vedevamo, abbiamo avuto nuovi occhi per vedere e nuove orecchie per sentire, volti anche all’interno, dentro di noi…  l’emisfero dormiente si sta risvegliando e allora comprendiamo sempre più, anziché solamente capire. Chi ha orecchie per intendere… intenderà!

Ma veniamo al 2017, anno 1 che si apre il primo Gennaio, 111, nella Kabbalah la lettera 1 è Alef, è la lettera della “meraviglia e del miracolo”. Essa rappresenta l’unità meglio di ogni altra lettera, unità che si espande in tutti i tre gradi dell’esistenza, le tre cifre 1 del numero 111, mente, corpo e spirito.
Il 3  infatti è il numero perfetto, triplice manifestazione del Dio Unico, Forza, Saggezza e Amore; la Trinità.
La terza lettera dell’alfabeto ebraico è Ghimel, la sua funzione è la Rotazione. La Vita, l’Universo è dinamismo ed evoluzione, questa funzione mette in movimento tutte le energie e le potenzialità che sono nell’uno Alef e nel due Beth. Quando ci sentiamo a nostro agio in ciò che facciamo e ci muoviamo nella vita di tutti i giorni a partire dai sogni, dai progetti, dalle immagini belle e regali che stanno nel nostro cuore, le energie della mente e del corpo si mettono in “movimento” sono attivate, spinte dalla passione e dall’entusiasmo che anima il nostro spirito.

Questi numeri 1 1 1 creano un doppio portale, due porte, spero che l’immagine renda l’idea.
E’ giunto il momento cruciale della scelta, porta di sinistra o di destra?
A sinistra abbiamo un’alba promettente con infinite possibilità, a destra un tramonto su una realtà che ben conosciamo, possiamo ripercorrerla e migliorarla, rifacendo percorsi noti con più consapevolezza, oppure optare con fede infinita verso un percorso nuovo e ignoto, colmo di opportunità di cui non abbiamo alcuna certezza, solo quella che può derivare da noi stessi, da quanto crediamo in noi stessi, nei nostri talenti e in ciò che ci suggerisce il cuore… il nostro cuore!

E’ la scelta se essere fedeli a se stessi perchè abbiamo imparato ad amarci o se scegliere il compromesso a favore della sicurezza, una apparente sicurezza… i momenti di fare delle scelte capitano spesso nella vita ma secondo me quest’anno, essere consapevoli della differenza tra queste due opzioni è di straordinaria importanza.

Le scelte di ognuno si rispecchieranno nelle scelte di tutti, l’individuale si espanderà nel collettivo, le energie di ognuno come piccoli frammenti comporranno il mosaico del nuovo mondo. Grande responsabilità ma… l’abbiamo sempre avuta, è sempre stato così, ora però lo sappiamo, finalmente ne siamo consapevoli. Perciò sceglieremo di iniziare il 2017, anno 1, nuovo inizio, anno della strutturazione, passando dalla porta del tramonto o da quella dell’alba, consapevolmente faremo la scelta!

Ad ognuno la propria scelta e per tutti…
Tanti Auguri per un 2017 che porti il meglio di ciò che riusceremo ad Immaginare, a Creare e ad Accogliere con Gratitudine!
Grazie!

Namastè
Om Shanti Amen

Patrizia di Visione Alchemica

Testi di Visione Alchemica
®Riproduzione consentita con citazione della fonte.

Salva

Salva

Salva

Articoli correlati:

VI CAPITA DI VEDERE NUMERI DOPPI E TRIPLI?

THEOS NUMEROLOGICO

Salva

Ascolta NUMEROLOGIA – L’ANNO PERSONALE NEL 2017 CON PATRIZIA DI VISIONE ALCHEMICA E LAURA BERSELLINI” su Spreaker.

Ascolta PARLEREMO DEL NUMERO DEL DESTINO E DEL NUMERO OMBRA” su Spreaker.

Salva


Salva

Salva